Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Vernice

Vernici Spartitraffico

Caratteristiche prodotto:

Le vernici spartitraffico si suddividono in tre categorie: quelle  in emulsione acquosa, quelle a base solvente e quelle bicomponenti.

Le vernici in emulsione acquosa sono a base di resine acriliche, molto resistenti all’usura e generalmente utilizzate per la realizzazione di strisce di margine e mezzeria.
La loro caratteristica principale è quella di non contenere solventi e che sono diluibili con semplice acqua con un notevole risparmio.
Possono inoltre essere immagazzinate liberamente senza problematiche di infiammabilità.
Una tipologia di pittura impiegata nel periodo estivo.

Le vernici a base di solvente si suddividono in due categorie: quelle a base di resina alchidica con aggiunta di resina speciale clorocaucciù e quelle a base di resine acriliche.
Le seconde sono più costose, ma rimangono più bianche oltre ad avere un’essiccazione molto più rapida.
Le prime invece sono le pitture chiamate “tradizionali” per il fatto che sono generalmente più economiche e più utilizzate anche perché presenti nella maggior parte dei Capitolati Speciali d’Appalto degli enti Pubblici.

Le vernici bicomponenti, sono a base di resine metacrilate o a base di resine epossidiche.
Le prime si utilizzano per la realizzazione di segnaletica stradale di lunga durata.
Le vernici epossidiche, nel settore spartitraffico, vengono impiegate su pavimenti “difficili” e all’interno di capannoni industriali per la realizzazione della segnaletica di sicurezza.

 

VERNICI PER CENTRI URBANI

L'illuminazione pubblica, sempre presente nelle città, permette di utilizzare una pittura spartitraffico non rifrangente per avere minori problemi di sporcamento.
Qualora si vogliano utilizzare pitture rifrangenti, si impiegano tipi di vernice con una percentuale di microsfere molto ridotto.

 

VERNICI PER STRADE EXTRAURBANE

In questo tipo di strade si consiglia l'impiego di una pittura con una quantità di microsfere di vetro premiscelate durante il processo di fabbricazione non inferiore al 20%-30% oppure l'impiego delle pitture sopra esposte per i centri urbani con una buona postspruzzatura di microsfere di vetro.